AGEA - Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura

Ministero dell Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Unione Europea

"Campagna finanziata con il contributo della Unione Europea e dell'Italia"
"Reg. Cee 867/08 modificato dal Reg. Ue 122/11 Attività E Azione B
Sito internet finalizzato alla diffusione dei dati riguardanti le attività B, C, espletate dall'Apolc"

Attività C: MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DELLA PRODUZIONE DI OLIO DI OLIVA E DELLE OLIVE DA TAVOLA.

Azione A: Miglioramento delle condizioni di coltivazione, di raccolta, di consegna e di magazzinaggio delle olive prima della trasformazione e connessa assistenza tecnica;

OBIETTIVI AZIONE A:

  1. Miglioramento delle condizioni di coltivazione riferito al monitoraggio e controllo dei parassiti dell'olivo, finalizzata alla lotta guidata
  2. Miglioramento delle condizioni di raccolta
  3. Miglioramento delle condizioni di trasporto e consegne delle olive al frantoio

ATTIVITÀ SVOLTA AZIONE A:

  1. Miglioramento delle condizioni di coltivazione riferito al monitoraggio e controllo dei parassiti dell'olivo, finalizzata alla lotta guidata.
    L'esecuzione dell'azione A si articolerà nell'assistenza tecnica, nel monitoraggio del cicloconio, tignola, cocciniglia, rodilegno, margaronia, marciume della drupa, lebbra, cecidonia e di altri fitofagi e/o patogeni. Nel programma di difesa fitosanitaria è prevista per fini dimostrativi l'acquisto e l'assegnazione di prodotti antiparassitari a base di ossicloruro di rame contro taluni parassiti (marciume delle drupe, lebbra e cicloconio), con integrazione di concime fogliare
  2. Miglioramento delle condizioni di raccolta
    Il programma di miglioramento delle condizioni di raccolta prevede l'acquisto e l'utilizzo di scuotitori portatili e di reti per la raccolta dell'olive.
  3. Miglioramento delle condizioni di trasporto e consegna delle olive al frantoio
    Per quanto attiene il trasporto, magazzinaggio e consegna delle olive al frantoio per il miglioramento della qualità dell'olio è previsto l'acquisto a fini dimostrativi di binzi da concedere in comodato d'uso.

OBIETTIVI AZIONE F:

  1. La formazione di operatori olivicoli come assaggiatori qualificati al fine di riconoscere i pregi e i difetti degli oli di oliva vergini attraverso l'analisi organolettica

ATTIVITÀ AZIONE F:

  1. È prevista l'organizzazione di un corso per la formazione di 20 assaggiatori